Pagine

sabato 8 novembre 2014

IL JEANS: strappati, vissuti e bucati....THE OLD GENERATION!!


In un tempo lontano (parliamo di epoche fa) si usava attribuire ad ogni tessuto il nome del luogo di produzione. 
Genova, uno di questi luoghi importanti, produceva il famoso jeans.
Il nome di questo tessuto composto da cotone e lino, usato inizialmente per confezionare i sacchi delle vele delle navi e  generalmente di colore blu, deriva dalla parola jeane o jannes, il nome Inglese della città di Genova, per poi esser standardizzato nella forma plurale intorno al XIX secolo.
Detto questo...
Oggi, precisamente nel 2014, i jeans strappati tornano alla ribalta. Torna il trend dei tagli, dei buchi e del segno di vita vissuta.
Li abbiamo visti sulle passerelle di alcuni dei trendsetter più famosi come Dsquared2, Philipp Plein , ecc.. durante la settimana della moda di Milano e per chi è stato molto attento avrà sicuramente notato un'abbondanza di modelli blu-jeans indossati a partire dal tecnico delle luci fino al modello in runway.






 Provate ad indossarli con  un blazer classico,elegante o sportivo, il tocco sarà sicuramente più Fashion.

Ps: presto posterò un mio nuovo out-fit in total denim.. PROMESSO!!!
Magari qualcuno mi nota e mi scrittura per una rivisione di" GENITORI IN BLUE JEANS"
Ve lo ricordate??? 
Io si....
bei tempi....
:-)

Xx

Simone Mars

10 commenti:

  1. Viva i jeans strappati!
    Marina
    http://www.maridress.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Sì che me lo ricordo, mi piaceva tantissimo! !!

    RispondiElimina
  3. Amazing jeans, nice selection !


    xx

    http://www.thetrendysurfer.com/

    RispondiElimina
  4. Un capo d abbigliamento che accompagna intere generazioni

    RispondiElimina
  5. Articolo interessante. Mi piace mischiare la moda alla storia.
    Grazie
    :-)

    RispondiElimina
  6. Buona domenica tesorooooooooooo ... amo i jeanssssssss in tutte le versioni
    http://unconventionalsecrets.blogspot.it/

    RispondiElimina